Unione Pescatori del Trentino

Documenti necessari per la pesca nella acque della Provincia Autonoma di Trento

Secondo l’articolo 13 della L.P. 60/78, per esercitare la pesca nelle acque del Trentino è obbligatorio essere in possesso della licenza di governativa.

Nelle acque in concessione ad associazioni di pescatori, per esercitare la pesca, è necessario anche il permesso giornaliero o annuale; questi vengono rilasciati di solito presso i rivenditori autorizzati o direttamente nella sede dell'associazione a seguito della presentazione dei seguenti documenti:

La licenza governativa e la domanda per l'abilitazione alla pesca deve essere fatta direttamente presso gli Uffici Distrettuali Forestali:

Giorni e orari apertura:

dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30 e il mercoledì dalle 14.30 alle 16.30.

L'abilitazione alla pesca si consegue mediante la partecipazione ad un corso di formazione di una giornata (di solito il sabato) per la cui organizzazione la Provincia si avvale anche della collaborazione delle Associazioni o società di pescatori dilettanti locali. L'abilitazione alla pesca è possibile conseguirla dopo i 14 anni compiuti e permette di andare a pescare senza essere accompagnati da un maggiorenne.

Per i residenti all'estero che intendono pescare nelle nostre acque devono inoltrare la domanda presso l'ufficio forestale di Rovereto, il quale rilascierà un permesso temporaneo per poi fare il permesso giornaliero.

Si riportano di seguito gli indirizzi degli uffici distrettuali presso i quali sono stati attivati gli sportelli pesca:

Rovereto Viale Trento, 37/F - 36068 - Tel. 0464.493106
Riva del Garda Via S. Nazzaro, 2D - 38066
Trento Via Guardini, 75 - 38100
Borgo Valsugana Via Temanza, 4 - 38051
Fiera di Primiero Via Fiume, 8 - 38054
Pergine Valsugana Viale Dante, 1 - 38033
Cavalese Via Roma, 1- 38033
Cles Via Fabio Filzi, 17 - 38023
Malè Via IV Novembre, 4 - 38027

Documenti per la domanda

Di seguito si può scaricare il modulo per la licenza di pesca e per il corso di abilitazione alla pesca. Alla domanda vanno allegate 2 marche da bollo da 14,62€ e 2 foto tessere (NB: le foto non servono per i pescatori residenti fuori provincia).